Incapace di domare l’insensato

•26 luglio 2015 • Lascia un commento

Incapace di domare l’insensato

(copertina dipinta da Maurizio Zanolli)

libretto n 36 Carlo genn 2010 024_600x600_100KB

 

Percependo l’assenza di gioia in quello sguardo

mi rattristo,

allora

colmo la vita di esuberanze,

 

così mi poni sull’altare della carnalità,

per conquistarti dispenso piaceri immorali,

esploro appagamenti osceni,

m’acclami

esaltando sempre più il corpo,

accetto il presente

ed assaporo ogni tua parte;

 

t’inginocchi per godere dell’eccellenza che offro,

con magistrali movimenti

sublimiamo le nostre estrose unioni,

 

incapaci di domare l’insensato,

 

incalziamo eccessi trionfanti

sull’amore ormai piegato alla lussuria.

 

 

Carlo Modonutti

Amante che elargisce nuove estasi

•4 luglio 2015 • Lascia un commento

Amante che elargisce nuove estasi

(Copertina dipinta da Maurizio Zanolli)

libretto n 34 Carlo genn 2010 022_600x600_100KB

 

Esulti innalzando epici piaceri,

ospiti le mie voracità d’uomo appassionato,

assecondi vigori che sollecitano

e accelerano voglie indicibili,

 

allora azzardo sconvenienti strategie

le apprezzi, le fai tue sublimandole,

 

impongo nuovamente l’inconsueto baluardo,

faciliti percorsi già infiammati,

elaboro ogni sensazione disponibile

e mai sazio, d’insoliti appetiti,

seduco anche anima,

che ormai è mia.

Carlo Modonutti

Brame d’eccessi

•2 luglio 2015 • Lascia un commento

 Brame d’eccessi

(Foto di Luca Artioli)

10168422_10202809242743689_1846334131_n 

 

Vivificando ciascun piacere

s’accalcano inebrianti desii,

 

seduci novità con vergini eccessi,

estasianti intrecci approdano a nervature sublimi,

 

t’esalti,

 

zittendo ogni primato

ossequi oscenità

tanto bramate.

Carlo Modonutti

I silenzi che mi fanno grande

•28 giugno 2015 • Lascia un commento

I silenzi che mi fanno grande

 Carlo 2

(foto di Luca Artioli)

 

Esaltanti parole non servono

con un abbraccio dici tutto,

negl’occhi leggo quelle avventure che maturano;

 

pelle liscia, dolce sotto le dita

che glissano ovunque,

con poetiche parole affermo il piacere

 

il silenzio approva, mi zittisce,

 

avanzo su prominenze inumidite

dal desiderio di papille struscianti,

 

eccitanti ripetizioni c’accaldano,

i gemiti s’intervallano a silenzi,

 

t’avvolgo nell’eccessiva passione

che mi contraddistingue,

vivifica ogni parte del corpo,

 

da esperto m’addentro

nel calore che doni,

 

mi esalto

e, nel silenzio,

mi fai grande.

Carlo Modonutti

Segugio dei tuoi eccessi

•25 giugno 2015 • Lascia un commento

Segugio dei tuoi eccessi

(copertina dipinta da Maurizio Zanolli)

  libretto carlo dic 2009 057 - Copia

L’attesa interminabile è sciolta da quel sorriso,

che ferma il tempo,

lo spazio moroso, scema nelle braccia colme di me

m’affretto, senza precipitare, in promesse lussuriose

 assapori ogni eccedenza che domina

 lambisco resistenze da gustare gradevolmente

 socchiudi gli occhi

all’indecenza che s’ impone

 quei ritmi calibrati incalzano

 apprezzo ogni tocco

ogni sgomento

ogni strumento

ed abbandono l’anima ribelle.

Carlo Modonutti

 

Equilibri insonni

•15 giugno 2015 • Lascia un commento

Equilibri insonni

(Pittura di Maurizio Zanolli)

10891957_10205436080451202_7196047832279033508_n 2

 

Equilibri d’eccessi inconsci

nascosti da desideri lasciati a fermentare

 

ripristino talvolta con quell’integrità d’uomo,

ma l’inadeguatezza indispone l’agire;

 

l’insonnia che sfiora l’infinito

rende costanti insidie notturne che s’aggrovigliano,

 

maldicenze inutili riverberano sulla parete,

 

come il giorno arriva,

creo quelle ansietà che proponi indecorosamente,

e l’assenza le approvano.

 

 Carlo Modonutti

La storia della Festa della Mamma.. anche con immagini d’arte.. dall’antichità ad oggi

•7 maggio 2015 • Lascia un commento

La storia della Festa della Mamma.. anche con immagini d’arte.. dall’antichità ad oggi.

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 104 follower