Irrimediabilmente tuo

•1 marzo 2015 • Lascia un commento

Irrimediabilmente tuo

(particolare di pittura di Maurizio Zanolli)

 10857761_10205249783113885_217832967579104373_n

  

Ascolto i tuoi silenzi

nell’incertezza navigo

 

taccio quell’irrequietezza

stabile nel cuore,

 

nell’attesa d’un sostegno

innaffio il tempo che lasci,

oltraggiandomi

t’amo.

 

 Carlo Modonutti

Ricompongo puzzle d’amore

•27 febbraio 2015 • Lascia un commento

Ricompongo puzzle d’amore

1938108_10202809242063672_65229615_n 

 Accompagno la mia solitudine sulle rive dell’assurdo

sfioro tangenti d’amore rivestite con luci

che abbagliano sentimenti che fuggono

e rincorrono l’inadeguatezza di questo mondo;

 

di giorno rifletto la gioia che m’hai regalato

 

per quattro soldi t’ho venduto l’anima,

decoro insufficiente sul tuo petto

ricco d’irriverenza

 

ed aspetto un sorriso,

compenso se pur inadeguato,

 

attendo quell’ombra

che lasci sul muro della passione mia.

Carlo Modonutti

Abusivo dei tuoi vuoti

•22 febbraio 2015 • Lascia un commento

Abusivo dei tuoi vuoti

(particolare di una pittura di Maurizio Zanolli, gentilmente concessa da G.G.)

viso infranto 

 

Raccolgo il silenzio rimasto

quando furtivamente m’abbandoni

sulle pieghe morbide del lenzuolo,

dopo ondate d’effusioni

senza vergogna,

senza senso,

senza valori,

senza ritegno,

e forse senza amore;

io

clandestino dei tuoi affetti,

rimango muto con le nevi sul cuore

che riflettono l’incoerenza

di quest’infatuazione

che cancella il tempo,

che pulisce il passato,

che raschia l’indecenza creata dalla tua assenza,

io,

abusivo dei tuoi vuoti,

io,

illegittimo sul tuo petto spudorato

irrimediabilmente,

incessantemente

t’amo.

 

Carlo Modonutti

Ricordi … presi… per mano

•20 febbraio 2015 • Lascia un commento

Ricordi presi per mano

 (copertina dipinta da Maurizio Zanolli)26 01 2013 Zanolli Teatro Laboratorio 010

Approdo a spazi lasciati vuoti

nell’aria solo quel tuo sapore

il gusto riaffiora sulle labbra

il ricordo sui polpastrelli della vellutata schiena

le narici piene del profumo così intenso,

quasi prepotente come me

immagini indecenti s’affollano

deviando delicati ricordi,

pensieri turbinanti sublimano il silenzio

quel silenzio d’attesa

quel silenzio che resta

quella speranza d’incontrarti

ed ancor un’altra volta

la mano soddisfa la tua assenza.

Carlo Modonutti

Sperimenti passione ed eros

•7 febbraio 2015 • Lascia un commento

 Sperimenti passione ed eros

(copertina dipinta da Maurizio Zanolli)

 libretto n 4 carlo dic 2009 023_600x600_100KB

 

Abbandonando ogni inibizione

ti confondi con la sensualità

della voglia più permissiva

e ti concedi

come mai avresti osato.

 

 

 Carlo Modonutti

Gioisco per esser il tuo stalliere

•7 febbraio 2015 • Lascia un commento

 

Gioisco per esser il tuo stalliere

 (particolare di pittura in scena di Maurizio Zanolli)11 08 2011 Garda 194

 

Ad ogni attenzione altrui

intravedo un filo di gelosia in quegl’occhi verdemare

che tediati da supponenze acquisite mi pretendono,

 

io, umile servitore, animo i tuoi desii

realizzandoli,

subendoli,

 

pur sapendo che alcun compenso

m’eleverebbe al tuo rango

 

Subisco un giorno in più quell’impossibile amore

continuando a sognare l’assurdo,

 

domando al mio karma

per quante vite ancora

l’anima mia dovrà subire

quest’ingiustizia.

 

 

 

Carlo Modonutti

Cantiere dell’esuberanza

•2 febbraio 2015 • Lascia un commento

Cantiere dell’esuberanza

 (copertina dipinta da Maurizio Zanolli)

 libretto n 4 carlo dic 2009 023_600x600_100KB

 

Dismesso ogni mio presupposto

vago fra emozioni obliate,

 concedendo moti di modi ritmati

esubero traboccando puro amore,

 

candida lava geme sul cuore

dove trattengo ancor il tuo sudore.

Carlo Modonutti

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 91 follower